02 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Piacenza

Serata in ricordo di Enzo Boiardi

18-11-2014 07:22 - Piacenza
Boiardi e Dordoni prima della partenza del 16 ottobre 1971
Nel salone del Circolo Ricreativo del Quartiere 4 a Piacenza si è svolta venerdì 17 ottobre scorso una serata incentrata sul ricordo del record delle 24 ore di corsa su pista di Enzo Boiardi, che nel 1971 fece 211,831 km. Con il titolo "Buttare il cuore" si sono succedute una serie di letture ispirate alla corsa a piedi che spaziando da temi più generali fino ad una breve storia del podismo mondiale e piacentino, passando da alcuni ritratti di campioni come Emil Zatopek, hanno introdotto la figura di Boiardi. Un intenso profilo di vita e di sport da cui si evince come la corsa sia stata motivo di riscatto sociale per il fondista piacentino e di rinascita dalle fatiche di un periodo difficile come il dopoguerra. La riuscita del record avvenuta tra il 16 e il 17 ottobre 1971 nello stadio Galleana di Piacenza, rappresenta il coronamento di una forte spinta motivazionale che lo ha portato ad una straordinaria impresa nel pieno della maturità atletica.La serata è stata anche l´occasione per ricordare altre importanti figure dello sport piacentino come Pino Dordoni o Felice Baldini che ebbero un ruolo decisivo nell´organizzazione e sostegno all´impresa. Dietro la realizzazione della serata lo zampino dei figli e dei nipoti che hanno con questa struggente rievocazione voluto omaggiare il proprio padre e nonno.La bellissima colonna sonora e le tante immagini proiettate hanno emozionato e a tratti commosso le circa duecento persone intervenute, tra amici vecchi e giovani dell´atletica leggera e del circuito podistico amatoriale.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account