08 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Modena

La sezione Alberto Braglia di Modena compie quarant´anni

08-01-2014 09:06 - Modena
La signora Mirella Freni socia onoraria della sezione e responsabile alla cultura del Progetto Zorro premiata dal Presidente Gian Paolo Bertoni
Domenica 15 dicembre i Vetrani dello Sport di Modena hanno festeggiato il 40° anniversario della loro sezione "Alberto Braglia". Nella bella cornice del ristorante "Quercia di rosa" ha fatto gli onori di casa il presidente Sergio Manzini. Erano presenti la stampa, il sindaco di Modena Giorgio Pighi, un rappresentante del C.S.I. di Modena, che ospita la sede sia della Sezione che della delegazione regionale Emilia, la presidentessa del Panathlon di Modena Maria Carafoli, il prof. Luciano Gigliotti preparatore atletico olimpico e collaboratore tecnico del Progetto Zorro, l´arch. Gentilini responsabile del restyling del centro storico della Città e i rappresentanti delle sezioni di Parma, Piacenza, Sassuolo e Finale Emilia. Ospite d´onore il nostro presidente nazionale Gian Paolo Bertoni. Premiati di eccezione la signora Mirella Freni, socia onoraria della sezione e responsabile alla cultura del Progetto Zorro, con il premio "San Gemignano", per le doti artistiche che l´hanno resa ambasciatrice di Modena nel mondo, ed il pluricampione di nuoto Gregorio Paltrinieri, "Atleta dell´Anno", entrambi premiati dal presidente Gian Paolo Bertoni. Al sindaco Pighi un privilegio singolare e di grande rilievo: la premiazione di Raffaella Lukudo, giovane promessa di atletica leggere. Singolare che l´atleta modenese abiti in via Veterani dello Sport, quella stessa strada che tre anni fa´ l´amministrazione comunale dedicò alla nostra Sezione. E´ stata inoltre l´occasione per ricordare il nostro socio onorario e da poco scomparso, Umberto Panini, fondatore assieme ai fratelli Giuseppe e Franco dell´omonima e storica azienda di figurine oltre che patron della leggendaria Panini Volley. Essere immortalato nelle figurine dell´album Panini per un atleta significava tanto. Al termine il delegato regionale Franco Bulgarelli ha consegnato una borsa di studio dedicata al padre Erio Bulgarelli, presidente e campione d´Italia con l´Amatori Hokey, alla studentessa, Alice Lunghi particolarmente distintasi. Una conviviale molto ben riuscita conclusa con il rituale scambio di Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account